Archivi tag: urlare

Tutto quello che non c’è

Don't panic

Non esiste una notte che ti renda più solo. O un rintocco di pioggia che ti faccia capire cosa hai perso.
Non esistono le bugie. Quelle possono al più essere immaginate e soltanto poi dette.
Prendono forma e divengono una mezza verità.
A volte vengono scoperte, qualcuno dice che le ha riconosciute, ma esse rimangono, persistono nell’aria come un odore di fritto.

Non esiste un modo di dirlo, esistono centomila modi. Di sorridere, di baciare, di correre, di urlare “fermati”.
Ma non sempre farai fermare qualcuno. Nel cammino ci saranno persone che continueranno la strada a tutta velocità. Altre invece rallenteranno.
Altre ti diranno “Dimmi“.
E tu potrai raccontar loro una storia, la tua.
“Dimmi chi sei?”
“Sono nato quando nessuno ancora sapeva chi ero, ma tutti lo immaginavano. Ero un pensiero all’inizio. O forse un desiderio, poco importa.
Quando nacqui c’era luce, ma non la potevo vedere.
So che c’era, perchè si sentiva. Ma era tutto buio. Quindi quello che posso ricordare è solo qualche sfumatura, il concetto di persona lo appresi solo poi.”
“E’ questo quello che sei?”
“No, certo che no. Questo è quello che ero, all’inizio. Poi sono cambiate tante cose. Alcune dentro, altre fuori.”

Fai percorsi nella vita. Percorsi che ti portano per strade che volevi visitare. Come una gita fuori porta.
Ci sono cose che devi vedere e ci sono cose che devi vivere.
Non è che si fugge dall’essere umani.

Non esiste una notte più buia.
Esistono notti tristi. Dove il buio sembra avere una consistenza che ti sembra di poterlo toccare solo allungando il braccio.
Non esiste un momento sbagliato.
Esistono occasioni che scegli di cogliere. Esistono momenti dove trovi il coraggio e la forza di fare quello che non faresti o di cui hai paura.
Non esiste nemmeno quello che siamo. Non ora. Esiste solo nella memoria perchè in lei possiamo trovare un insieme di cose che, in un periodo della nostra vita, ci delineavano.

Il resto, è storia.

Andrea (sdl)