43 Insegnamenti Del MIT (Massachusetts Institute of Technology)

MIT+150: FAST (Festival of Art + Science + Technology): FAST LIGHT — Liquid Archive, with Light Bridge and John Hancock Building in background
immagine appartenente al rispettivo autore (Chris Devers, su Flickr)

Recentemente sono incappato in un articolo di Ben Jones (un professore del MIT).
Il post era dedicato alla sua classe del 2010 ed è una lista meravigliosa di buoni consigli.

50 Consigli per prepararli agli anni che avrebbero dovuto affrontare.
Molti di questi consigli valgono per chiunque e sono talmente belli e profondi che ho pensato di tradurre quelli che per me avevano maggior significato.

Spargete questo verbo:

  1. Durante i prossimi anni i tuoi amici cambieranno molto. Non cercare di fermarli.
  2. Chiama qualcuno a cui vuoi bene un paio di volte alla settimana, anche solo per pochi minuti.
  3. Nel college più che mai le canzoni si legheranno ai tuoi ricordi. Ogni mese o due farai un cd, un mp3, etc – assicurati di tenerne una copia.
    Tra dieci anni saranno meglio di un diario nel farti ricordare i momenti migliori.
  4. Fatti un pisolino nel bel mezzo del pomeriggio senza preoccuparti delle conseguenze.
  5. Organizza la tua giornata in base a quando tu sei più produttivo o creativo. Se sei un tipo notturno e dai il meglio di notte, accettalo. Potrebbe essere l’unico momento della tua vita dove potrai farlo.
  6. Se scrivi le relazioni migliori la notte prima della consegna, non farti dire dalle persone che “dovresti essere più organizzato” o “dovresti pianificare meglio”. Per ogni persona funzionano cose diverse. Personalmente, ho sempre lavorato al meglio sotto pressione – pertanto procastinavo sempre… e comunque spaccavo di brutto (cosa che infastidiva i miei amici all’infinito). 😉 Usa la libertà che deriva dal non avere i voti nel primo semestre per sperimentare cosa funziona meglio per te.
  7. Almeno due volte nella tua carriera scolastica, fai qualcosa di divertente ed irresponsabile quando invece dovresti studiare. La notte prima dell’esame del mio primo anno di psicologia , il mio compagno di classe riuscì in qualche modo a ottenere due posti in prima fila per lo show delle Indigo Girls in un luogo distante 2 ore. L’esame non mi andò tanto bene, ma non ho mai pensato alla psicologia dal 1993. Ho pensato invece all’esperienza di andare a quello show (con il ragazzo che ora è il padrino di mio figlio) almeno una volta al mese da allora.
  8. Diventa amico dei tuoi professori preferiti. Impara a riconoscere che anche loro possono imparare da te – in verità, questo è il motivo per cui hanno scelto di essere professori.
  9. Ritagliati un’ora al giorno per restare da solo. (Dormire non conta)
  10. Vai agli appuntamenti con le ragazze. Non avere la sensazione che tutte le uscite debbano per forza trasformarsi in una relazione.
  11. Non uscire con qualcuno che ha avuto una relazione col tuo compagno di stanza.
  12. Quando i parenti dei tuoi amici vengono a visitare, rendili partecipi. Otterrai cibo gratis, etc., e li aiuterai a sentirsi fighi, uscendo con i giovincelli del college.
  13. Durante il primo mese del college, invia una lettera scritta a mano a qualcuno che ha reso possibile per te il college e descrivi le tue avventure fino ad ora. Significherà molto per lui/lei, e significherà molto per te nei prossimi dieci anni quando lui/lei te lo dimostrerà.
  14. Accetta le differenze tra te e i tuoi compagni. Domandati sempre, “cosa posso imparare da questa persona?” La tua educazione verrà più da qui che da qualunque lezione.
  15. Per quelli di voi che sono arrivati al college con una storia a distanza che dura dalle superiori: nonostante quello che molti vi diranno, può funzionare. La chiave è non lasciare che la relazione interferisca con la vostra esperienza al college. Se non volete frequentare altre persone, va benissimo! Ciò che non va bene, invece, è perdersi molti dei momenti significativi perché siete al telefono con il vostro ragazzo/ragazza per tre ore al giorno.
  16. Risolvere i problemi tra amici è meglio se fatto di persona, non via email. (la chat non conta come “di persona”) Spesso le espressioni facciali vi diranno di più delle parole.
  17. Rischia.
  18. Accetta il fallimento nella tua vita. E’ il modo in cui cresciamo. Ciò che conta non è che hai fallito, ma che ti sei ripreso.
  19. Segui delle lezioni che non hanno nulla a che vedere con il tuo indirizzo principale, solo per il gusto di farlo.
  20. E’ importante pensare al futuro, ma è più importante essere presenti nell’adesso. Non tirerai fuori il massimo dal college se lo immagini come una pietra di passaggio.
  21. Quando vivi in un campus con 400 cose che succedono ogni secondo di ogni giorno guardare la TV è un vero spreco di tempo e di soldi dei tuoi genitori. Se devi guardarla, fallo almeno con i tuoi amici in modo da poterla chiamare una “importante esperienza sociale”.
  22. Non aver paura di innamorarti. Quando succede, non darlo per scontato. Festeggialo, ma non permettergli di delineare la tua esperienza nel college.
  23. Molto del tempo che avevi per leggere scomparirà prima o poi. Tieniti una lista di tutti i libri che avresti voluto leggere se solo ce ne fosse stato il tempo, così da ripartire a leggerli quando ti laureerai.
  24. Le cose che sembrano la fine del mondo diventano davvero divertenti con un pò di tempo e distanza. Sapendo questo, dimenticati l’imbarazzo e passa alla parte migliore.
  25. Di tanto in tanto, ci saranno dei momenti importanti dove puoi realmente sentire che un’esperienza ti ha cambiato. Accettali, anche se sono dolorosi.
  26. Non importa di che religione o fazione politica sei, tieni la mente aperta. Verrai sfidato nei prossimi quattro anni in modi che non puoi immaginare, su ogni fronte. Non puoi imparare se resti chiuso.
  27. Se devi trovare un lavoro, trovane uno che ti diverta. Solo perché è lavoro non significa debba essere noioso.
  28. Non condurre sempre. A volte è bello seguire gli altri.
  29. Fai molte foto. Uno dei miei rimpianti maggiori nella vita è che non ho fatto abbastanza foto al college. La mia scusa era il costo dei rullini e dello sviluppo. Le fotocamere digitali sono economiche ed hai tutto lo spazio sull’hard disk, quindi tu non hai scuse.
  30. La tua salute e sicurezza sono più importanti di ogni altra cosa.
  31. Chiedi aiuto. Spesso.
  32. Nel lungo periodo, dove vai al college non importa quanto cosa fai con le occasioni che ti sono state date là. Il nome MIT sul tuo curriculum non significherà molto se è l’unica cosa sul curriculum. Essendo uno studente qui, avrai accesso ad una varietà unica di opportunità che nessun altro avrà – non sprecarle.
  33. Come rovescio della medaglia, non provare a fare tutto. Essere bilanciati = stare bene.
  34. Rendi la prospettiva una tua priorità. Se sei troppo vicino a qualcosa per avere una buona prospettiva, affidati ai tuoi amici per aiutarti.
  35. Mangia male ogni tanto. E’ l’ultima volta nella tua vita dove potrai farlo senza sentirti in colpa.
  36. Renditi ridicolo almeno una volta, meglio se di più. Rafforza il carattere.
  37. Lava le lenzuola più di una volta l’anno. Fidati di me su questa cosa.
  38. Se sei fidanzato e nessuno dei tuoi amici vuole uscire con te ed il tuo partner, fà attenzione. In genere ne sanno più loro di te.
  39. Non avere paura delle assurde combinazioni di condimenti da pizza che i tuoi amici amano. Alcune delle più terribili sono in realtà squisite. Allarga i tuoi orizzonti.
  40. Esplora il campus da cima a fondo. Non farti scoprire.
  41. La vita è troppo corta per restare in un corso di studi di cui non sei più entusiasta. Cambia, anche se complica le cose.
  42. I tatuaggi sono permanenti. Sii sicuro.
  43. Goditi ogni secondo dei prossimi quattro anni. E’ impossibile descrivere come passeranno velocemente.

Sii te stesso. Crea. Ispira, e fatti ispirare. Cresci. Ridi. Impara. Ama.

Sorgente: 50 Things by Ben Jones

NDT: Non faccio il traduttore di professione quindi se trovate errori avvertitemi.
Questo articolo è nato per diffondere l’incredibile lista di Ben Jones. Se vi piace, condividetelo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.