Archivi tag: hank moody

Our dark side (Hank inside)

Guardo Californication (seconda serie) e mi domando se davvero non ci sia qualcosa di anomalo in questo mondo. Ripenso a Bukowski, non troppo nascosta citazione della serie tv, ed in fondo tutto torna: Stiamo perdendo il romanticismo. Stiamo perdendo non tanto le parole, le dichiarazioni, no, stiamo perdendo la magia. Un diamante? Questo è romantico? La volgarità romantica di Hank (quello del vecchio Buk), quella era romantica ed era un marchio di fabbrica che non mancava di sorprendere. In tutta quella merda, in tutta quella schifezza, si poteva amare. E allora perchè, dico, perchè, è così tanto complicato farlo quando non hai intorno tutto quel casino?
Ossessionati dal porno? Dai dubbi sessuali? C’è chi cerca le risposte nell’omosessualità (e quella non la puoi cercare, solo trovare o scoprire), e chi invece si abbandona a sterili relazioni che mancano di coinvolgere per poi tornare al punto di partenza: Il sesso cosa diavolo è? Un mezzo? Un gioco? Un passatempo?
E in quella città degli angeli scopriamo che è più importante la linea che divide la donna in due parti simmetriche, piuttosto che il suo sorriso. E tutti, tra donne e uomini, accettano questo compromesso. Ma perchè deve andare bene? Non è giusto. Voglio ancora le dichiarazioni d’amore, le carezze ed i baci. Non sono capace di accettare tutto questo, e non posso perdonare che succeda.

La vita, il mondo, sono frammenti di amore che ci è concesso regalare, perchè dobbiamo temere tutto questo? E nel sesso, cavoli, mettiamoci un pò di sentimento, che un orgasmo con il sentimento ne vale cento trasgressivi. La trasgressione è solo un eccesso, non un sentimento. Si può trasgredire ed amare, si può urlare ed amare, si può anche morire d’amore volendo.
Non arrendiamoci. Non arrendetevi.
Non lasciate che vi sia buio intorno a voi. E non temete il vostro lato oscuro. Anche quello può amare senza rinunciare a ciò che lo rende unico.

Andrea (sdl)